Manutenzione Air

Manutenzione Stufa ad aria

Le nostre Stufe necessi tano di una semplice ma frequente ed accurata pulizia per poter garantire sempre un efficiente rendimento ed un regolare funzionamento.

Effettuare le operazione di manutenzione solo dopo aver fatto raffreddare la stufa fino a temperatura ambiente.

Staccare sempre l’alimentazione elettrica.

Dotarsi di guanti di protezione, di occhiali antipolvere, di un pennello lungo e stretto e di un aspirapolvere1.

Manutenzione Giornaliera

La manutenzione giornaliera va effettuata una volta al giorno.
Aprire il pannello-vetro centrale.

Pulizia del braciere e della camera di combustione:
-estrarre il braciere dal suo alloggiamento2, come raffigurato in fig.1, e svuotarlo all'interno del cassetto cenere;
-con un aspirapolvere pulire la camera di combustione3;

Figura 1Braciere

-rimettere il braciere nella sua sede, con lo stesso orientamento in cui era posizionato;

Pulizia vano cenere:

-rimuovere la piastra del vano cenere (fig.2);

Figura 2Vano Cenere

-con un aspirapolvere pulire il vano cenere;
-riposizionare la piastra cenere nella sua sede.
-chiudere il pannello centrale.

Manutenzione Periodica

Effettuare la manutenzione periodica due o tre volte la settimana, a secondo delle condizioni di utilizzo.

Pulizia scambiatore:

-aprire il pannello superiore;
-tirare avanti ed indietro il raschino, più volte (figure3);

Figure 3
Scambiatore

-richiudere il pannello superiore.


Scarica versione pdf



1 È consigliabile dedicare l’aspirapolvere solo alla manutenzione della stufa.
2 Memorizzare o segnarsi l’orientamento del braciere.
3 Pulire per bene anche gli angoli.